time4 minuti di lettura

Aprire un negozio di animali: agevolazioni, costo e requisiti

Aprire un negozio di animali

Indice dei contenuti

Sapevi che sono quasi 60 milioni gli animali domestici che vivono nelle case degli italiani? Ma sì, certo che lo sapevi, ecco perché ti trovi qui a leggere proprio questo articolo! Con ogni probabilità bolle in pentola un progetto imprenditoriale dedicato ai migliori amici dell’uomo e una forte determinazione nel realizzarlo. Noi siamo qui per sostenerti, e darti tutte le informazioni che cerchi per aprire un negozio di e/o per animali!

Aprire un negozio di animali: quanto costa?

Prima di parlare di soldoni e scendere nel dettaglio della questione, dobbiamo chiarire alcuni dettagli. È infatti importante fare una prima distinzione tra negozio di animali vivi (che siano cani, rettili, criceti e uccelli esotici, pesci rossi e altri fantastici cuccioli) e un negozio di accessori per animali (cibo, mangimi, pettorine, prodotti per l’igiene). Soprattutto perché i costi saranno diversi nelle due diverse tipologie di business! Nel primo caso sarà necessario richiedere l’autorizzazione sanitaria al veterinario dell’ASL competente del comune dove vorrai esercitare. Questo tipo di attività comporta infatti che siano note tutte le specifiche relative al locale, ma anche agli animali che saranno presenti all’interno pronti ad accogliere le loro nuove famiglie. Nel secondo caso invece i requisiti saranno pressoché minimi, fatta eccezione per i fitofarmaci e antiparassitari per cui bisognerà possedere una specifica licenza.

Ora che abbiamo chiarito questo aspetto, possiamo parlare del fattore economico. Sempre partendo dal fatto che è impossibile - su due piedi - fare una stima esatta di quanto denaro effettivamente bisognerà investire, si possono all’incirca stimare dai 20 ai 50 mila€ in su. Sempre che non deciderai di affidarti alle soluzioni in franchising, per cui i costi potrebbero diminuire proprio grazie al supporto finanziario che queste aziende sono in grado di offrire. Per non parlare delle agevolazioni per aprire un negozio di animali per cui potrai richiedere prestiti e sovvenzioni, ad esempio come ottenere un finanziamento a fondo perduto. Ma quali sono le spese principali che dovrai essere in grado di sostenere? Partendo da quelle per l’affitto o vendita del locale stesso fino ad arrivare all’acquisto dei mobili, i costi di illuminazione, le consulenze che si decideranno di effettuare, i costi degli articoli e dei rifornimenti… C’è da dire però che i protagonisti del tuo nuovo negozio, gli animali, se lo meritano eccome questo grande investimento!

Quanto guadagna un negozio di animali?

La risposta è semplice, diretta, concisa: tanto! È infatti un business molto consolidato seppur sempre più in rapida espansione. D’altronde chi possiede un animale oppure desidera averne uno non può fare a meno di questo tipo di attività. I ricavi possono essere commisurati in rapporto percentuale agli articoli venduti oppure, se offri altri servizi alternativi - come ad esempio la toelettatura -, potrai impostare il costo a seconda di quanto prevede attualmente il mercato. Ricordati però che se ti sarai affidato alle soluzioni in franchising, una buona parte di quello che guadagnerà spetterà all’azienda!

Ovviamente a proposito di guadagno potrebbe anche influire la strategia di marketing e comunicazione che si deciderà di adottare, soprattutto in un mercato così competitivo. Buoni sconto e premi fedeltà a questo proposito saranno proprio i perfetti esempi di promozioni commerciali che potrai pensare di utilizzare, per non parlare delle nostre idee per inaugurare un negozio: ti torneranno utilissime!

Come gestire un negozio di animali?

Ah, se ci fosse un modo per poter essere pronti ad affrontare le tante sfide di una nuova attività imprenditoriale… Un segreto che vorrebbero conoscere tutti! Noi crediamo che, a partire da una sufficiente dose di passione per gli animali, tutto diventa più semplice. Se hai scelto questo tipo di attività sicuramente sarà così! È proprio questa la chiave che ti permetterà di gestire il tuo fantastico negozio giorno dopo giorno preoccupandoti di agire nell’interesse dei cuccioli e dei padroni! E sarà necessaria perché ogni giorno dovrai avere a che fare con numerose questioni burocratiche, permessi, spese, fornitori. E dovrai soprattutto imparare ad occuparti del tuo personale - l’aspetto più importante!

Ma a tal proposito, quali sono le domande da fare ad un colloquio per commessa? Un interrogativo che - se deciderai di affidarti a Jobtech per le esigenze che riguardano gli inserimenti delle risorse nella tua squadra - non dovrai mai porti! Scopri insieme a noi cosa possiamo fare per la tua attività, a partire dai nostri servizi di attivazione tirocino e somministrazione del personale. Non vediamo l’ora di conoscerti!

Ti è piaciuta la guida? Condividila!

Potrebbe interessarti...

Hai da poco aperto il tuo negozio di frutta e verdura? Farsi strada in questo mercato competitivo non è semplice, ecco perché vogliamo aiutarti a gestire al meglio la tua attività!
Leggi guida
Scopri in questa guida di Commesse.it come arredare il tuo fantastico negozio per animali!
Leggi guida
Un progetto ambizioso che deriva da una grande passione: scopri in questo articolo come aprire una rivendita di vini sfusi!
Leggi guida