Homepage>Guide per le aziende>Competenze & Gestione nel Retail>Come arredare una profumeria? Idee di arredamento per un negozio di cosmesi e profumeria
time5 minuti di lettura

Come arredare una profumeria? Idee di arredamento per un negozio di cosmesi e profumeria

Arredare profumeria

Indice dei contenuti

Dopo aver scoperto come aprire una profumeria e come creare una linea di cosmetici, è finalmente giunto il momento di affrontare l’argomento preferito da molti, quello dell’arredamento del proprio negozio! E noi siamo qui per suggerirti tutte le mosse da compiere per curare alla perfezione ogni singolo dettaglio. Che tu abbia aperto una profumeria alla spina o un negozio di cosmetica tradizionale, la nostra guida ti aiuterà a trovare il giusto allestimento per i tuoi prodotti.

L’importanza del design nel settore beauty

Anche se il punto forte del tuo negozio di profumi e cosmesi sarà quasi sicuramente il fattore olfattivo - e non potrebbe essere altrimenti - vogliamo spiegarti in che modo una scelta accurata dell’arredamento potrà giovare alla tua attività. Quante volte hai sentito dire che “anche l’occhio vuole la sua parte”? Spesso non è sufficiente che i tuoi prodotti siano semplicemente validi, devono essere presentati in modo impeccabile all’interno di un contesto che non deve lasciare nulla al caso. Soprattutto quando questi hanno un valore economico elevato per cui bisogna spendere una cifra considerevole, non si può di certo pensare di non coinvolgere tutti e 5 i nostri sensi, tra cui anche quello della vista. A partire dal packaging, certo, ma anche e soprattutto in che modo vengono esposti all’interno del punto vendita.

I potenziali clienti che entreranno nel tuo negozio avranno un’aspettativa di un certo tipo, che sarà tuo compito soddisfare al massimo. Questo significa anche saper prevedere cosa potrebbe apprezzare il tuo target, conducendo uno studio approfondito per rispondere a desideri specifici riguardo all’arredamento. È pur vero che dovranno acquistare profumi, creme e prodotti per il make-up e non mobili, ma se riuscirai a trovare un equilibrio perfetto che possa coniugare coerenza e buon gusto avrai decisamente fatto centro.

Gli interni e le vetrine di un negozio di cosmetica devono essere sicuramente le tue due maggiori priorità in fase di progettazione e definizione degli arredi. Ma di questo parleremo nel prossimo paragrafo, fornendoti alcuni preziosi consigli su come compiere le scelte migliori. È altresì importante che il personale che lavorerà nel tuo negozio - come ad esempio vetrinisti o visual merchandiser - sia preparato sull'argomento, così da poterti sostenere in questa missione. Assicurati quindi di inserire, tra le domande da fare ad un colloquio per commessa, anche qualche nozione indispensabile di interior design!

I nostri consigli per l’arredamento della tua profumeria

L’investimento da sostenere per arredare un negozio - di piccole o medie dimensioni che sia - è davvero considerevole. Necessario tuttavia, altroché! Spesso ci si sofferma su alcune soluzioni per spendere poco, ma non è sempre la scelta migliore. È preferibile sostenere una spesa più elevata per un mobile indistruttibile piuttosto che destinare i tuoi risparmi verso qualcosa di scarsa qualità. Fortunatamente oggi sul mercato esistono numerose alternative che ti permetteranno di acquistare prodotti ottimi a un prezzo non troppo eccessivo, come ad esempio i mobili Ikea. Ma vediamo nel dettaglio come procedere!

La vetrina

Wow”: questa è l’unica parola che deve essere pronunciata da chi passa davanti alla tua vetrina. Il primo obiettivo è quello di renderla il più attrattiva possibile, perché sarà merito suo se i clienti entreranno effettivamente all’interno del negozio. Purtroppo però questa particolare categoria di prodotti non possiede un volume tale da poter essere così tanto valorizzato. Si tratta infatti di articoli di piccole dimensioni che rischiano di essere letteralmente “schiacciati” dall’ampiezza della vetrina, ottenendo di fatto l’effetto contrario e risultando ancora più invisibili. Il nostro consiglio è quello di seguire la strategia di molti altri punti vendita ed esporre - se in tuo possesso - cartelloni pubblicitari dei prodotti realizzati dai brand. Questi solitamente hanno un grande impatto perché - oltre ad essere molto riempitivi - sono visivamente molto gradevoli. Per esaltarli al massimo potrai giocare con le luci e i colori di sfondo, che secondo noi dovrebbero essere sobri ed eleganti.

Gli interni

Se da fuori la tua vetrina è stata in grado di fare il suo dovere, ciò che si aspetteranno di trovare i clienti all’interno dovrà essere coerente al 100%. Chiaramente la scelta di arredamento dipende tanto dal target di riferimento, ma purtroppo questo è difficile da definire con esattezza. I prodotti make-up e i profumi sono infatti acquistati da tutti, indifferentemente dal genere o l’età! Per essere più efficace possibile dovrai valorizzare i prodotti scegliendo accuratamente gli scaffali per la tua profumeria, gli espositori per i cosmetici, i mobili destinati agli specchi e alla cassa e tanto altro. Cerca per questi colori neutri che possano facilmente abbinarsi con le tante sfumature dei prodotti e poi punta i riflettori - con le luci - sui tuoi best seller!

Non abbiamo dubbi che sarà un successo, soprattutto con le persone giuste al tuo fianco. Talenti che possiamo aiutarti a inserire nella tua squadra, grazie ai nostri servizi di attivazione tirocinio e ricerca del personale. Contattaci e scopri cosa possiamo fare per te: non vediamo l’ora di conoscerti!

Ti è piaciuta la guida? Condividila!

Potrebbe interessarti...

Scopri in questa guida di Commesse.it come arredare il tuo fantastico negozio per animali!
Leggi guida
Se ti trovi qui, è perché sei interessato a conoscere le nostre dritte circa l'arredamento del tuo negozio di abbigliamento, e noi non vediamo l'ora di svelartele!
Leggi guida
Sei alla ricerca di consigli e spunti interessanti per attirare nuovi clienti nel tuo negozio? Siamo qui per questo: leggi il nostro articolo e scopri di più!
Leggi guida