time5 minuti di lettura

Come creare una linea di cosmetici? Costi e modalità per creare i tuoi prodotti cosmetici personalizzati

Creare linea di cosmetici

Indice dei contenuti

Dopo aver definito come arredare una profumeria - e non una qualunque, la tua - pensi che sia finalmente giunto il momento di esaudire il desiderio di espandere la tua attività. Con un’idea che bolle in pentola da tempo per un progetto innovativo e tutti gli strumenti necessari per realizzarla, l’unica cosa che ti separa dal creare una linea di cosmetici personalizzata è proprio questa guida di commesse.it! Abbiamo pensato di raccontarti tutto quello che c’è da sapere, così che tu non debba pensare ad altro se non a rincorrere il tuo sogno!

Come creare una linea di cosmetici per le tue clienti

Che tu gestisca una profumeria da poco oppure fai questo mestiere da diverso tempo, saprai bene quanto questo settore sia particolarmente ampio e redditizio. Si tratta infatti di un mercato fondamentale - non solo a livello nazionale ma anche internazionale - molto gettonato soprattutto perché i consumatori sono sempre più attenti verso la cura della propria immagine. Quindi la tua scelta di creare una linea cosmetica è strategica in termini di guadagno e di posizionamento, e lo dimostrano i numerosi brand e aziende di cosmetici che in questi anni hanno deciso di direzionare il loro business proprio verso questa categoria di prodotti. D’altronde ad una domanda elevata deve sempre corrispondere un’offerta che sappia rispondere alle esigenze, e non ci sono dubbi che tu ne sarai perfettamente in grado!

Ma come si crea concretamente una linea di cosmetici? Tutto deve partire da un’idea imprenditoriale ben definita, accompagnata da un business plan e una solida ricerca della fetta di mercato che vorresti occupare. Questo ti servirà a comprendere quali e quanti saranno i tuoi potenziali acquirenti, impostando criteri quali la fascia di prezzo, la tipologia di prodotti, il piano comunicativo per il lancio… Ma non basta!

Per poter registrare un proprio marchio saranno necessari permessi, licenze e lunghi periodi di ricerche approvate dal Ministero della Salute per testare la bontà dei tuoi prodotti. Per non parlare degli investimenti in termini economici che dovrai affrontare, che potrebbero scoraggiarti tanto quanto gli adempimenti burocratici! Ma c’è una cosa ancora più importante: a meno che tu non sia un esperto di cosmetici dovrai affidarti a un partner o fornitore esterno per la realizzazione degli stessi. Mai sentito parlare della produzione di make up conto terzi? Una soluzione che - secondo noi - se sei alle prime armi potrebbe rivelarsi molto efficace.

Quanto costa creare una linea cosmetica personalizzata?

La risposta a questa domanda potrebbe dipendere da quanto affrontato nel precedente paragrafo. Se si decide di intraprendere in maniera indipendente questo percorso, i costi potrebbero essere decisamente più elevati, cifre che non ci sentiamo di azzardare ma che potrebbero di gran lunga superare le aspettative. Diverso è il caso di affidarsi ad un produttore esterno, una scelta che non solo ti permetterà di dormire sonni tranquilli ma che ti farà risparmiare tempo e denaro. Due grandi variabili che - giustamente - potresti non possedere all’inizio del percorso! E con questo non vogliamo tarparti le ali e suggerirti una direzione piuttosto che un’altra: in entrambi i casi si tratta di un gran bell’investimento e sarà tuo compito soppesare tutte le alternative e i benefici che potrai ottenere.

Come lanciare un prodotto cosmetico?

Finalmente la nostra parte preferita! Che dire sul giorno del lancio dei tuoi prodotti, se non che probabilmente sarà uno dei più importanti della tua vita? Per far sì che si riveli tale, ti suggeriamo di predisporre una buona campagna di marketing che punti molto sulle caratteristiche e le peculiarità della tua nuova linea. Per intenderci, se si tratta di cosmetici per il viso naturali dovresti preoccuparti di esaltarli al massimo! In linea di massima - secondo noi - potresti muoverti in queste direzioni:

  • Affidarti ad un’agenzia di pubblicità che possa sponsorizzare i prodotti;
  • Aprire una pagina social dedicata su cui promuovere la tua linea;
  • Stipulare accordi con rivenditori in modo tale da ampliare il raggio di vendita;
  • Organizzare eventi dedicati invitando persone influenti.

La cosa davvero fondamentale è che le persone per cui questi prodotti sono stati pensati e realizzati colgano l’unicità della tua nuova proposta, in modo tale da instaurare in loro il desiderio di acquistarli. Come farlo? Magari organizzando una giornata di inaugurazione dedicata in cui tutti possano testare - anche grazie al supporto di make up artist esperte - il loro prossimo rossetto del cuore!

Le persone che compongono la tua squadra saranno le prime a sostenerti in questo grande passo della tua carriera lavorativa! E mentre tu ti dedichi alla tua nuova linea di cosmetici, lascia che sia Jobtech ad occuparsi delle domande da fare ad un colloquio per commessa: non vediamo l’ora di raccontarti come i nostri servizi di ricerca e selezione del personale e corsi di formazione aziendale possono essere perfetti per il tuo business!

Ti è piaciuta la guida? Condividila!

Potrebbe interessarti...

È arrivato il momento di realizzare il tuo sogno: aprire una profumeria! Scopri tutti i dettagli in questo articolo.
Leggi guida
Desideri aprire un negozio di ottica? Scopri tutti i dettagli su dove e come farlo in questo articolo!
Leggi guida
I negozi di animali - e per animali - sono di certo un business in forte crescita. Se desideri aprirne uno tutto tuo, leggi questo articolo!
Leggi guida