time5 minuti di lettura

Cosa vendere in un negozio piccolo?

Cosa vendere in un negozio piccolo

Indice dei contenuti

Il tuo sogno di aprire un’attività commerciale si è finalmente realizzato. Hai concluso da poco le pratiche di compravendita del tuo nuovo negozio e, consapevole che si tratti di uno spazio molto ridotto, ti trovi di fronte ad un grande dilemma: cosa si potrà mai vendere per avere successo quando la metratura del locale non è a tuo favore? Commesse.it vuole venire in tuo soccorso e darti alcuni preziosi consigli: non abbiamo dubbi che farai la scelta migliore!

Studiare i bisogni dei clienti per identificare il tuo target

Dovendo prendere importanti decisioni (e la scelta dei prodotti da vendere è sicuramente una di queste) non puoi di certo trascurare questo aspetto: la definizione del tuo target. In realtà si tratta di una prassi comune per tutti coloro che, spinti da un forte imprenditorialità, decidono di lanciarsi in questo mondo. Ma tu, che possiedi un piccolo spazio, dovrai ragionarci ancora di più a fondo.

Non pensare di partire svantaggiato: non è così, e non servirà a nulla se non a demotivarti ancora di più. E non pensare che sarebbe stato tanto diverso se avessi avuto un negozio più grande, anzi. In quel caso sarebbe stato difficile capire come riempirlo! È vero che probabilmente si tratterà di fare uno sforzo in più, ma il nostro primo consiglio è quello di comprendere a priori cosa potrebbe darti un valore aggiunto. Come? Differenziandoti sul mercato.

Quando ti abbiamo parlato di quale attività aprire in un piccolo paese ti avevamo già fornito alcuni spunti di interesse, ma si trattava di comprendere le esigenze di chi risiedeva in un comune non particolarmente abitato. In questo caso il tuo negozio potrebbe trovarsi persino in centro a Milano, ma trattandosi di una piccola realtà dovrai comprendere realmente quali potrebbero essere i bisogni dei tuoi potenziali clienti.

Esci dai tuoi schemi: fai una passeggiata nelle vie della zona per capire quali attività già esistono e come si sono posizionate, oppure cerca su Internet per andare ancora più a fondo. La tua proposta dovrà essere unica ed originale, proprio per questo ti suggeriamo di basarti sulla domanda per poter essere in grado di definire la tua offerta. E questo ti tornerà utile anche per quando dovrai capire come sponsorizzare il tuo negozio!

La qualità vince sulla quantità

Probabilmente non c’era bisogno di dirlo, ma vogliamo sottolineare quanto sia importante prendere in considerazione questo aspetto. Molto spesso si tende a trascurare la qualità dei prodotti prediligendo piuttosto una maggiore quantità, magari per la fretta di iniziare oppure pensando che un prezzo basso della tua merce possa aiutarti a vendere di più. Ma ti garantiamo che non è così, anzi. La qualità è la prima cosa che farà percepire la tua merce come autorevole e degna di essere considerata, soprattutto quando il cliente ha la possibilità di scegliere tra la tua proposta ed un'altra molto simile.

Puoi quindi pensare di assumere la forma di un negozio specializzato, il cosiddetto speciality store, che vende una certa categoria di prodotti ad un cliente-tipo ben definito. Questo ti permetterà di assumere un’identità ben riconoscibile, grazie a cui solo i tuoi articoli potranno rispondere alle necessità della clientela: il fatto di specializzarti nella proposta merceologica ti permetterà di essere un vero e proprio punto di riferimento, prevalendo sulla concorrenza! Ma non solo, indirizzando la tua merce verso una sola e specifica direzione potrai diventare un vero e proprio esperto senza rivali. Sarai in grado di rispondere a tutte le richieste di supporto come consigli sugli acquisti e tanto altro, fidelizzando la clientela e diventando, giorno dopo giorno, una vera istituzione della vendita al dettaglio.

Gestione di un negozio piccolo: come riuscirci al meglio

Probabilmente adesso che hai le idee chiare è il momento giusto per affrontare un altro nodo cruciale, legato alla corretta gestione del tuo piccolo punto vendita. Dovrai infatti render conto ad alcuni importanti aspetti, come ad esempio l’impossibilità fisica di possedere un vero e proprio magazzino o di non poter assumere nuove risorse perché non ce ne sarebbe un particolare bisogno.

Per ovviare a queste due principali problematiche - che ammettiamo possono essere parecchio noiose da gestire - ti consigliamo di:

  • Organizzare efficientemente le attività di rifornimento merci, in modo tale da garantire una proposta costante e diversificata ma tenendo d’occhio i volumi per evitare di avere delle difficoltà legate al non saper dove riporre i prodotti;
  • Definisci in via preventiva come vuoi impostare il processo di vendita, così da comprendere se vuoi dedicarti in maniera autonoma anche a quest’attività oppure se preferisci affidare la mansione a qualcun altro.

La cosa davvero importante è porsi sempre degli obiettivi di crescita, ricordandoti che quello che è stato un investimento iniziale può trasformarsi ben presto nella tua opportunità di carriera per la vita. Chi decide di aprire un negozio deve innanzitutto essere consapevole che inizialmente le cose potrebbero non andare benissimo, e che saranno indispensabili pazienza e determinazione per non arrendersi di fronte alle difficoltà che, si sa, non smetteranno mai di mancare.

Lo scopo di questo articolo è stato innanzitutto quello di incoraggiarti ad avviare un’attività, anche se piccola: quella che oggi ti sembra una debolezza, domani potrebbe essere il tuo vero punto di forza! E se deciderai di aver bisogno di un vero talento da inserire nel tuo piccolo negozio, possiamo aiutarti nell'attività di ricerca del personale con i nostri servizi personalizzati. Tutto quello che devi fare è contattarci: non vediamo l’ora di conoscerti!

Ti è piaciuta la guida? Condividila!

Potrebbe interessarti...

Tra i tuoi sogni c'è da sempre quello di aprire un supermercato, ma non hai idea da dove iniziare? Scopri tutte le informazioni sull'argomento in questa guida fatta su misura per te.
Leggi guida
È arrivato il momento di realizzare il tuo sogno: aprire una profumeria! Scopri tutti i dettagli in questo articolo.
Leggi guida
Arredare la tua profumeria in modo efficace per raggiungere più clienti? È davvero possibile, scopri come fare in questa guida!
Leggi guida