time4 minuti di lettura

Tre cose che (probabilmente) sbagli nella tua ricerca di lavoro nel settore retail

Indice dei contenuti

Prova a rispondere onestamente a queste domande.
  1. Hai aggiornato il tuo curriculum?
  1. Hai impostato la ricerca nel modo giusto?
  1. Hai completato il tuo profilo su commesse.it?

Hai mandato centinaia di candidature per lavorare nel settore retail ma nessun feedback è stato positivo? Non riesci a trovare un lavoro pertinente con il tuo percorso e le tue competenze, nonostante l'assidua ricerca che ormai da tempo ti impegna così tanto? Non preoccuparti. Capiamo lo sconforto, ma nulla è perduto. Le motivazioni alla base potrebbero essere molteplici, ma potresti anche non aver prestato la giusta attenzione a tre aspetti importantissimi, che chiariremo in questo articolo. E sappi che questo è solo l’inizio: è nei tuoi interessi quanto nei nostri aiutarti a trovare l'opportunità professionale che desideri, passo dopo passo.

Prova a rispondere onestamente a queste domande.

Partiamo con una premessa forse anche un po’ scontata: se è vero che le opportunità di lavoro in questo settore sono davvero numerose, dall’altra parte la competizione di chi cerca attivamente un’opportunità è altrettanto alta. E la maggior parte delle persone interessate a queste offerte può contare su percorsi professionali molto simili, sia in termini di esperienza che di competenze. Capirai quindi che, se desideri ottenere proprio quel lavoro nello specifico, diventa fondamentale imparare a valorizzarsi e distinguersi da tutti gli altri.

Non sappiamo se esista una ricetta segreta che possa realmente aiutarti a fare la differenza, ma sicuramente si possono seguire alcune accortezze. E visto che svelarti tutto subito sarebbe troppo noioso, abbiamo pensato che alla soluzione ci arriveremo insieme ponendoti alcune semplici domande. C’è solo una regola, però: dovrai rispondere in modo totalmente trasparente. Altrimenti non vale.

1. Hai aggiornato il tuo curriculum?

Non aggiornare il CV è uno degli errori più gravi che si possono commettere quando si cerca lavoro, in tutti i settori quanto in quello della vendita al dettaglio. Le ragioni sembrano chiarissime: un CV con informazioni non aggiornate e datate può confondere il recruiter che ti sta selezionando, compromettendo la tua candidatura. Non pensarci due volte quando trovi un’offerta che ti convince, assicurati che il tuo curriculum vitae sia stato aggiornato di recente e racchiuda tutte le tue esperienze - da quelle più recenti alle più datate. E perché no, eventualmente qualche competenza specifica richiesta dalla posizione ricercata. Ovviamente senza dichiarare il falso, perché tanto in qualche modo le tue skills verranno testate. Ricorda anche di inserire le referenze dei tuoi precedenti responsabili in modo da dimostrare al potenziale prossimo datore di lavoro la credibilità del percorso di carriera che hai svolto.

2. Hai impostato la ricerca nel modo giusto?

La ricerca di lavoro online è una risorsa preziosissima, ma come ogni strumento deve essere utilizzato nel modo giusto. Ed essere poco specifici mentre si sta cercando lavoro sul web è un atteggiamento che può letteralmente tornarti contro, come un boomerang. Ti diamo qualche spunto, sperando che possa rivelarsi utile: la ricerca di un’opportunità lavorativa su Internet si basa sulle cosiddette “parole chiave”, le keywords, nello specifico. Per questo, quando ti troverai a osservare la barra di ricerca di Google, non limitarti ad usare termini astratti o troppo ampi ma piuttosto prediligi parole più specifiche e concrete. Ad esempio, parlare di “ retail” o “vendita al dettaglio” è davvero troppo generico: prova invece ad inserire qualche dettaglio che circoscrive un po’ l’area esatta in cui vorresti inserirti, come ad esempio quella dell’abbigliamento. Chiaramente dovrai partire con una buona consapevolezza circa il lavoro che desideri, che sicuramente non guasta mai.

3. Hai completato il tuo profilo su commesse.it?

Immagina un luogo virtuale in cui puoi trovare ogni giorno nuove offerte di lavoro nella tua provincia (e non solo), informarti con tanti contenuti dedicati al tuo settore preferito, candidarti alle offerte ovunque ti trovi, affrontare i colloqui anche da remoto. No, non è un sogno. Se cerchi un’opportunità nel mondo della vendita al dettaglio, non puoi non avere il tuo profilo personale su commesse.it. Uno spazio che abbiamo creato per aiutarti a dare forma al tuo percorso professionale insieme a persone che sanno riconoscere le tonalità del tuo talento. Persone che conoscono quello che fai, e che sanno come valorizzare le tue competenze. Trovare lavoro in una delle nostre aziende clienti sarà facilissimo, con il nostro supporto.

Che ne dici di iniziare subito?
Desenzano del Garda (BS) - 25015
NovitàScadenza offerta il 27 apr 2023
Visualizza offerta

Desenzano del Garda (BS) - 25015

1 posizione aperta

Turni nel fine settimana

Full time a tempo det. (4 mesi)

Arredamento

Milano (MI) - 20121
NovitàScadenza offerta il 27 apr 2023
Visualizza offerta

Milano (MI) - 20121

1 posizione aperta

Turni nel fine settimana

Full time a tempo det. (4 mesi)

Arredamento

Bergamo (BG) - 24121
NovitàScadenza offerta il 27 apr 2023
Visualizza offerta

Bergamo (BG) - 24121

1 posizione aperta

Turni nel fine settimana

Full time a tempo det. (4 mesi)

Arredamento

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!

Ci sono un sacco di nuove offerte di lavoro che ti stanno aspettando!

La password deve avere almeno 8 caratteri
Te lo chiediamo per mostrarti i lavori più vicini a te

Potrebbe interessarti…

Conoscevi la professione del banconista? Se desideri conoscere di più su questa figura, hai trovato l'articolo perfetto per te!

Scopri insieme a Commesse.it la figura professionale del capo reparto in un supermercato!

Una carriera dinamica e stimolante, quella del vetrinista. Scopri di più su questo professionista nel nostro articolo!