Homepage>Blog>Percorsi di Carriera nel Retail> Visual merchandiser: cosa fa, chi è e come diventarlo?
time5 minuti di lettura

Visual merchandiser: cosa fa, chi è e come diventarlo?

Visual merchandiser

Indice dei contenuti

Ti sei mai accorto/a, entrando in un negozio, di quanto fosse ben curata la disposizione dei prodotti? Con ogni probabilità ci sarà stato lo zampino del visual merchandiser… Ne avevi mai sentito parlare? Se desideri conoscere tutto su questa figura professionale, questo è l’articolo che fa per te!

Visual merchandiser: di cosa si occupa?

Sviluppato particolarmente nel settore del fashion retail, quello del visual merchandiser è un ruolo la cui crescita (e soprattutto richiesta nel mercato del mondo del lavoro) è piuttosto recente. Il termine può sembrare complesso, ecco perché ci teniamo a spiegarti di cosa si tratta!

Letteralmente la traduzione sarebbe “visualizzatore della merce”, ma probabilmente non è così immediato coglierne il significato. Immagina invece un art-director, una persona creativa dedicata alla riorganizzazione e all'allestimento dei prodotti all’interno di un punto vendita. Ecco, è esattamente questo un visual merchandiser. Una persona esperta di un brand e che si occupa di comunicazione visiva, estetica, analisi di vendita… e che allestisce tutto al punto giusto secondo logiche e coerenze che solo lui può sfruttare al massimo!

Insieme alla figura del vetrinista, un visual merchandiser si occupa di rispecchiare i valori del marchio di un negozio, con una serie di attività strategiche legate agli spazi espositivi che possono aiutare ad attirare maggiormente i clienti. Insomma, nonostante non si tratti di un addetto alla vendita, un visual merchandiser che svolge al meglio il suo lavoro sarà in grado di aumentare le opportunità di successo e fare la differenza!

Competenze e mansioni di un visual merchandiser

Ora che conosciamo a grandi linee il suo mestiere, vediamo insieme quale deve essere il curriculum vitae del perfetto visual merchandiser.

Per diventare un vero esperto del settore, sarà necessario acquisire alcune competenze tecniche apprendibili soltanto frequentando corsi specifici. Nel curare il visual di un negozio bisogna essere infatti in grado di prestare attenzione a tutti i dettagli possibili di un negozio: le luci, i profumi, i colori, ma anche possedere un eccellente senso estetico e conoscere alcune tecniche di marketing e psicologia del consumatore.

Perché è necessario che conosca tutte queste informazioni? Ovviamente per svolgere al meglio le sue attività, che sono le seguenti:

  • Studiare l’allestimento del negozio, in tute le sue caratteristiche;
  • Recuperare i materiali necessari per realizzare le esposizioni;
  • Allestire il negozio;
  • Occuparsi di grafica, illuminazione e disposizione degli spazi;
  • Curare la vetrina, quando non è presente la figura specifica a farlo;
  • Effettuare le operazioni di manutenzione degli allestimenti.

Ovviamente, laddove ce ne sia bisogno, il visual merchandiser potrà farsi aiutare dai membri della sua squadra: commessi, assistant store manager… L’importante è il raggiungimento di un obiettivo comune!

Lo stipendio di un visual

Quanto guadagna un visual merchandiser? Il discorso stipendio nel settore del retail e grande distribuzione è complesso e può dipendere da diverse variabili. Ricordi? Lo abbiamo visto parlando dei livelli del CCNL Commercio!

Il monte ore (full-time o part-time), la tipologia di contratto (se in stage, apprendistato), il tipo di negozio per cui presta servizio… possono ovviamente giocare un importante ruolo nel determinare lo stipendio di un visual merchandiser.

Quello che possiamo senz’altro dirti è che per quanto riguarda una prima esperienza, ad esempio come stagista visual merchandiser, la retribuzione media mensile è prevista tra gli 800Є e i 1200Є al mese nei piccoli/medi negozi fino a raggiungere il picco massimo di 3000Є al mese, nel caso la propria carriera si sviluppi poi all’interno di grandi realtà commerciali. L’esperienza conta, in questi casi? Assolutamente sì, si tratta di uno dei lavori più retribuiti del fashion retail. Non è mai troppo tardi per intraprendere questa strada!

Il visual merchandising per negozio di abbigliamento

Come già brevemente accennato, nei negozi di abbigliamento il visual merchandising può assumere una rilevanza particolare. D’altronde, data la presenza di molti competitor simili tra di loro (e in effetti i vestiti possono assomigliarsi molto nonostante l'appartenenza a marchi diversi) la presenza di un esperto di visual può senz’altro aiutare a differenziarsi e creare un vantaggio competitivo.

Saper dove e come esporre i prodotti, mettendoli in risalto creando il percorso di acquisto migliore sarà senza dubbio un successo assicurato! Si tratta proprio di marketing interno del punto di vendita, e chi meglio del visual merchandiser potrà occuparsi di farlo?

Visual: l'esposizione della merce può aumentare le vendita

Da sempre considerata una tecnica vincente (ed è il motivo per cui è nata l’esigenza di avere una figura specializzata dedicata, quella del visual merchandiser appunto), una corretta ed attrattiva esposizione della merce può senz’altro giocare un ruolo importante nell’aumento delle vendite di un negozio.

Si tratta proprio di imparare a conoscere il proprio consumatore, comprenderne i gusti e le esigenze, capire cosa può piacergli e cosa no… Quasi sempre il cliente non ha voglia di impegnarsi nel fare acquisti, ecco perché è importante che l’allestimento possa raccontare, attraverso informazioni visive semplice e chiare, quali prodotti si potranno trovare all’interno del punto vendita. Interessante, vero?

Sei un/a visual merchandiser alla ricerca di un impiego? Affidati a noi: siamo un’agenzia per il lavoro 100% digitale, e possiamo aiutarti a trovare l’opportunità lavorativa perfetta per te! Consulta le offerte di lavoro per il personale di negozio nella tua provincia e candidati. Non vediamo l’ora di conoscerti!

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!

Ci sono un sacco di nuove offerte di lavoro che ti stanno aspettando!

Email
Password
?La password deve avere almeno 8 caratteri
CAP in cui vivi
?Te lo chiediamo per mostrarti i lavori più vicini a te

Potrebbe interessarti...

Desideri lavorare nel mondo del retail ma non sai quanto guadagna un commesso/a? Tutto quello che devi sapere è in questo articolo!

Leggi articolo

Una carriera dinamica e stimolante, quella del vetrinista. Scopri di più su questo professionista nel nostro articolo!

Leggi articolo

Gli addetti alle vendite sono figure importantissime nel settore del retail. Se vuoi scoprire ogni dettaglio e curiosità su questa importante figura professionale, hai trovato l'articolo perfetto per te!

Leggi articolo