time4 minuti di lettura

Come accogliere il cliente in negozio? Trucchi e segreti per una perfetta accoglienza clienti

Accogliere clienti in negozio

Indice dei contenuti

Assistenza e accoglienza clienti: perché sono importanti in un negozio?Come impostare il dialogo tra commessa e venditore?Frasi di benvenuto per clienti: quale scegliere?

L’obiettivo commerciale di un negozio - a prescindere da cosa offra - è sicuramente quello di registrare il maggior numero di incassi. Una missione da cui dipende il successo economico, certo, in tutte le sue sfaccettature! La vendita è sicuramente il momento chiave che racchiude questa priorità, ma non è la sola cosa che conta quando si lavora come addetto alle vendite nel mondo del retail. È importante prestare attenzione a tutto ciò che coinvolge il cliente, così questo possa varcare la soglia dell’uscita canticchiando soddisfatto con le sua shopping bag!

In questo articolo ci concentreremo in particolare su una delle best practices più importanti di questo settore, ovvero quella relativa all’accoglienza dei clienti all’interno del negozio in cui si lavora. Non vedi l’ora di scoprirne di più, vero?

Assistenza e accoglienza clienti: perché sono importanti in un negozio?

Se hai scelto - tra tanti - proprio questo ambito professionale, sicuramente è perché ti contraddistingue una forte propensione alla vendita ed un innato orientamento al cliente. Noi lo sappiamo bene: sono due delle competenze più richieste dalle aziende quando si tratta di inserire risorse nel proprio team, e sono le skills che ricerchiamo selezionando nuovi talenti!

Tuttavia - proprio come abbiamo anticipato nell’introduzione di questo articolo - dietro al mestiere di un commesso c’è tanto, tanto altro. Non deve semplicemente essere in grado di concludere positivamente la “trattativa” inducendo il cliente all’acquisto, deve soprattutto supportarlo consigliando tra le alternative possibili la migliore che possa effettivamente rispondere alle sue necessità, guidandolo in un percorso di customer experience impeccabile Lo avevamo anche visto quando scritto di “come diventare un personal shopper”!

È necessario in questa direzione instaurare un vero e proprio rapporto di fiducia che - seppur per la breve durata della permanenza in negozio - potrà rivelarsi determinante. Proprio perché la prima impressione - in questi casi - è quella che conta di più e c’è poco tempo per ricredersi sulla persona che troviamo davanti, sarà fondamentale che il primo contatto sia di valore, a partire dall’ingresso nello store. Ecco che un’ottima accoglienza potrà aiutare ad empatizzare con il cliente e farlo sentire sempre più completamente a suo agio, una delle tue tante responsabilità!

Come impostare il dialogo tra commessa e venditore?

Dopo aver chiarito le dovute premesse e averti raccontato sotto una chiave teorica quello che in concreto rappresenterà una buona parte del tuo lavoro, andiamo ad approfondire l’aspetto più pratico: come interagire efficacemente con il cliente sin dai primi istanti del vostro incontro? In quest’ottica è importante considerare la comunicazione in entrambe le sue forme, ossia quella verbale e non verbale. Anche il non detto, così come un gesto, possono rivelarsi estremamente utili per instaurare un contatto di qualità nel rapporto cliente-venditore.

Il consiglio più valido che possiamo porgerti è senza dubbio quello di avvicinarti al tuo cliente dandogli tutto lo spazio di cui necessita senza generare in alcun modo un sentimento di pressione. In primis, perché otterrai l’effetto contrario. Ma anche perché - come purtroppo succede la maggior parte delle volte - sarà lui stesso a cercarti qualora dovessi avere bisogno del tuo supporto. Un’eccessiva sensazione di insistenza - sin dall’entrata del negoziante - non potrà che rivelarsi un disastro annunciato!

Al suo ingresso all’interno del negozio limitati quindi semplicemente a fargli sapere che sei disponibile per qualsiasi evenienza ed - eventualmente, nel caso fossero presenti - raccontagli le promozioni del mese. Dopodiché, esci di scena rimanendo sempre nei paraggi così che possa facilmente individuarti ma senza che si accorga della tua presenza!

Frasi di benvenuto per clienti: quale scegliere?

Sul fatto che esistano alcune specifiche frasi per convincere a comprare - alcune più d’impatto di altre - crediamo che ormai non ci siano dubbi. D’altronde, un addetto alle vendite cosa fa - tra le altre cose - se non proprio questo? La sua è una davvero preparazione mirata, accompagnata come sempre da una buona dose di personalità! Ma il nostro obiettivo - in questo contenuto - è quello di prepararti al meglio al fatidico momento dell’accoglienza, quello del “benvenuto in negozio”! Abbiamo quindi deciso di raccogliere per te due semplicissime frasi per invitare calorosamente il cliente a trascorrere la migliore permanenza possibile all’interno del negozio, proprio a partire dai saluti iniziali:

  • Buongiorno e benvenuto/a da (nome del negozio), se doveste aver bisogno di qualunque cosa sono qui a vostra disposizione!
  • Buonasera, mi chiamo (il tuo nome) e mi trovate qui per qualsiasi necessità!

Ovviamente sono solo semplici spunti da adattare al contesto in cui vi trovate e soprattutto al target a cui vi riferite, ma secondo noi sono un perfetto punto di partenza: cosa aspetti a candidarti ad una delle nostre offerte di lavoro?

Non perderti i nostri annunci in evidenza!
Firenze (FI) - 50121
NovitàScadenza offerta il 1 mag 2023
Visualizza offerta

Firenze (FI) - 50121

4 posizioni aperte

Turni nel fine settimana

Part time a tempo det. (Più di 1 mese)

Retail

Desenzano del Garda (BS) - 25015
Scadenza offerta il 27 apr 2023
Visualizza offerta

Desenzano del Garda (BS) - 25015

1 posizione aperta

Turni nel fine settimana

Full time a tempo det. (4 mesi)

Arredamento

Milano (MI) - 20121
Scadenza offerta il 27 apr 2023
Visualizza offerta

Milano (MI) - 20121

1 posizione aperta

Turni nel fine settimana

Full time a tempo det. (4 mesi)

Arredamento

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!

Ci sono un sacco di nuove offerte di lavoro che ti stanno aspettando!

La password deve avere almeno 8 caratteri
Te lo chiediamo per mostrarti i lavori più vicini a te

Potrebbe interessarti…

Vogliamo offrirti una panoramica a 360° del settore retail: ecco perché in questo articolo vogliamo parlare delle ferie forzate non maturate!

Quando un cliente si avvicina alla cassa il solo pensiero di dovergli dare il resto ti mette in crisi?
Dopo aver letto questo articolo non sarà più così!

La sola idea di dover piegare gli indumenti ti ha sempre messo in crisi? In questo articolo sveliamo tre metodi efficaci per svolgere al meglio il tuo lavoro all'interno di un negozio di abbigliamento!