time4 minuti di lettura

Come usare la cassa: tutto quello che devi sapere per la professione di cassiere

Come usare la cassa

Indice dei contenuti

Se vuoi lavorare nel mondo del retail e della grande distribuzione, di certo non puoi non conoscere l’utilizzo della cassa! Strumento essenziale per concludere il processo di acquisto permettendo al cliente di pagare ciò che - con entusiasmo - ha scelto di portare via con sé, ammettiamo che possa essere complicato comprenderne l’utilizzo… Niente che ci spaventi o che ci possa fermare dal spiegarti nel dettaglio come funziona: non ti resta che continuare a leggere!

Come funziona un registratore di cassa?

Innanzitutto, una piccola premessa: la cassa del negozio - o di un supermercato - oggi è molto diversa da come poteva esserlo qualche anno fa. Sicuramente la tecnologia ed il progresso digitale hanno permesso l’evolversi dello strumento, in tutte le sue forme. Di conseguenza anche il mestiere è cambiato, così come le sue dinamiche e allo stesso modo lo stipendio di cassiera al supermercato! Se hai deciso di metterti in gioco in questo ambito con un nuova opportunità lavorativa, ti tornerà molto utile sapere in anticipo come si usa il registratore di cassa. Così - se non altro - farai bella figura con il tuo prossimo datore di lavoro!

La giornata-tipo di un cassiere

Questo - a grandi linee - è quello che aspetterà tutti i professionisti impiegati in questo ruolo una volta accomodati alla propria postazione al supermercato:

  • Si dovrà inserire un apposito codice - oppure, alla vecchia maniera, adoperarsi con una chiave - per poter sbloccare la cassa, che fino a quel momento dovrà restare chiusa;
  • Dopo aver verificato che tutto sia in regola si può procedere a segnalare l’apertura della corsia dedicata, così che tutti i clienti sappiano che ci si può recare in cassa;
  • Quando arriveranno le prime persone e posizioneranno gli articoli sul nastro, si dovrà avere la premura di azionarlo per mantenere questo flusso costante e permettere che i prodotti raggiungano la cassa con facilità;
  • Tutti gli articoli andranno scansionati con l’apposito lettore incorporato da banco oppure con quello manuale, nei casi in cui il codice a barre della merce non venga letto correttamente;
  • Per i prodotti di quantità maggiore ad una, si potranno inserire le numeriche esatte senza dover scansionare più volte lo stesso articolo;
  • Una volta che gli articoli saranno stati tutti scansionati, si potrà chiudere il conto e attendere la scelta del cliente sulle modalità di pagamento;
  • Il pagamento in contanti richiede l’apertura della cassa per poterci riporre il denaro, mentre quello con carta di collegare lo strumento al POS;
  • Quando i conti saranno sistemati, si potrà consegnare al cliente lo scontrino e salutarlo augurandogli una buona giornata!

Sono tanti passaggi, è vero… Ma quello su cui ci teniamo a rassicurarti, è che prima di iniziare ad utilizzarla quotidianamente di solito vengono dedicati intensi momenti di formazione - da parte dello staff del supermercato o dal tuo futuro responsabile - soprattutto se la cassa è particolarmente nuova sul mercato. Anche perché - ci teniamo a dirlo - quest’attività comporta il maneggio di ingenti somme di denaro, ed è una grande responsabilità per cui viene garantita l’indennità di cassa!

Cassa di un supermercato e di un negozio: ci sono differenze?

Del tutto lecito che tu possa chiederti come funziona la cassa di un supermercato rispetto a quella di un negozio e se ci sono particolari differenze che dovresti conoscere. La verità è che queste esistono sì!

In primis, all’interno di un negozio è molto difficile che sia presente il lettore da banco, mentre è invece più probabile trovare quello manuale. Questo ovviamente perché cambia la tipologia di prodotti da scannerizzare - che sono più maneggevoli - ma anche perché ad esempio al supermercato è richiesto che l’operazione venga svolta nel minor tempo possibile. E non doverli scannerizzare singolarmente di tempo ne fa risparmiare parecchio!

Anche la grandezza sarà ovviamente correlata agli utilizzi, così le funzionalità che permette ciascuna cassa: alla fine devono fare bene il proprio lavoro e rendere i processi più efficienti, ed è per questo che ne esistono di diverso tipo sul mercato! Quel che è certo è che a prescindere da quale registratore di cassa utilizzerai sul tuo prossimo posto di lavoro, dovrai senz’altro imparare a dare il resto!

Pronti per trovare una nuova opportunità in cui dimostrare le tue nuove competenze apprese sull’utilizzo della cassa? Noi siamo carichi e non vediamo l’ora di ricevere la tua candidatura!

Cerca il tuo prossimo lavoro come Cassiere!
Milano (MI) - 20121
Scadenza offerta il 19 dic 2022
Visualizza offerta

Milano (MI) - 20121

people2 posizioni aperte

peopleTurni nel fine settimana

peopleFull time a tempo det. (6 mesi)

peopleRistorazione

Milano (MI) - 20121
Scadenza offerta il 1 dic 2022
Visualizza offerta

Milano (MI) - 20121

people1 posizione aperta

peopleTurni nel fine settimana

peoplePart time a tempo det. (3 mesi)

peopleAlimentari

Como (CO) - 22100
Scadenza offerta il 15 nov 2022
Visualizza offerta

Como (CO) - 22100

people1 posizione aperta

peopleTurni nel fine settimana

peopleFull time a tempo det. (3 mesi)

peopleGDO

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!

Ci sono un sacco di nuove offerte di lavoro che ti stanno aspettando!

?La password deve avere almeno 8 caratteri
?Te lo chiediamo per mostrarti i lavori più vicini a te

Potrebbe interessarti...

Vuoi lavorare in erboristeria ma pensi sia obbligatorio possedere la laurea? Ti raccontiamo più dettagli in questo articolo!

Leggi articolo

Come è cambiato il settore retail in questi ultimi anni e cosa dobbiamo aspettarci in futuro a proposito di risorse umane? Trovi le risposte in questo articolo!

Leggi articolo

Una carriera nel settore retail: è questo il tuo sogno? Allora non perderti i nostri preziosi consigli!

Leggi articolo