time4 minuti di lettura

Lavoro nei negozi e studio si possono conciliare?

Lavoro nei negozi e studio

Indice dei contenuti

Se desideri mettere da parte qualche soldino mentre concludi gli studi, lavorare nel retail è sicuramente la strada giusta. Si tratta infatti di un settore molto trasversale - con tante diverse professioni - che ti permetterà di trovare facilmente un’opportunità per inserirti nel mondo del lavoro. In questo articolo di commesse.it approfondiremo qualche dettaglio utile per il tuo nuovo percorso di carriera, sperando di indirizzarti nel modo giusto!

Lavorare part time nei negozi mentre si studia

Studiare e lavorare insieme non è affatto semplice, ma sicuramente molto ammirevole. Non che andare a scuola o frequentare l’università possa essere considerato un vero e proprio lavoro (anche se qualcuno potrebbe non essere d’accordo) ma dobbiamo ammettere che l’impegno è davvero considerevole. Soprattutto per chi - animato da una forte determinazione - investe parecchie energie perché desidera un futuro migliore. Ma perché passare ore sui libri - giorno e notte - quando potresti dedicare il tuo tempo a fare qualche lavoretto part-time? Non solo per una questione economica, ma anche per fare esperienza nel mondo del lavoro e spezzare le giornate di studio intenso.

Il mondo del retail - con tutti i suoi negozi di abbigliamento, cosmetica, oggettistica e tanto altro - è sempre molto gettonato quando si tratta di trovare un impiego part-time, così come anche la ristorazione. Questo principalmente perché in questi settori gli orari di lavoro sono molto flessibili e agevolano gli studenti nel poter fare entrambe le cose con ottimi risultati. Solitamente sono proprio le stesse aziende che cercano risorse impegnate con l’università, così da poter formare un team che condivide gli stessi percorsi di vita e alternare in questo modo i diversi impegni.

Se prima di leggere queste parole la tua convinzione non era ancora alle stelle, speriamo che ora non ci siano più dubbi. Corri subito a scoprire cosa scrivere in un curriculum per commessa, così da farsi trovare prontissimi!

Come scegliere l'opportunità più adatta?

La risposta è molto semplice: dipende solo ed esclusivamente dalle tue esigenze! Si tratta di capire in cosa pensi di riuscire al meglio delle tue possibilità - in termini di attività concrete - ma soprattutto quali potrebbero essere i tuoi momenti della giornata disponibili da poter occupare con una nuova esperienza lavorativa. Sicuramente una bella riflessione è utile nonché necessaria, per effettuare le dovute valutazioni ed affrontare questa nuova esperienza con consapevolezza.

Diciamo che di fronte a te hai due possibili strade:

  • La prima è quella di recarti fisicamente in alcuni negozi di tuo interesse e consegnare direttamente il CV;
  • La seconda è quella di affidarti ad un’agenzia per il lavoro - proprio come commesse.it - per la ricerca di un nuovo percorso professionale.

Buone notizie: le opportunità sono numerose, non vediamo l’ora di mostrarti le nostre!

Vuoi lavorare come Addetto/a alle vendite? Inizia subito
Ragusa (RG) - 97100
Scadenza offerta il 22 dic 2022
Visualizza offerta

Ragusa (RG) - 97100

people1 posizione aperta

peopleTurni nel fine settimana

peoplePart time a tempo det. (2 mesi)

peopleRetail

Piacenza (PC) - 29121
Scadenza offerta il 22 dic 2022
Visualizza offerta

Piacenza (PC) - 29121

people1 posizione aperta

peopleTurni nel fine settimana

peoplePart time a tempo det. (2 mesi)

peopleRetail

Firenze (FI) - 50121
Scadenza offerta il 22 dic 2022
Visualizza offerta

Firenze (FI) - 50121

people1 posizione aperta

peopleTurni nel fine settimana

peopleFull time a tempo det. (1 anno)

peopleLuxury Retaill

<>

Qual è lo stipendio di una commessa part time?

Super lecito chiedersi a questo punto quanto guadagna un commesso… D’altronde, uno dei principali motivi per il quale hai deciso di iniziare questa nuova avventura è proprio quello di ricevere uno stipendio, anche se non sarà particolarmente alto! Nel caso in cui il contratto è part-time il compenso dipenderà dal numero di ore lavorate, che in questo caso potrebbero essere 16,20,24 ma addirittura 30.

Diciamo - per volere dare un'informazione po’ più precisa - che si può arrivare a percepire una retribuzione di 600€ fino a 900€. Ma non è detto che la tua esperienza nel retail debba finire al termine degli studi: potresti addirittura appassionarti del settore e decidere di voler proseguire la tua carriera con un impiego full time, oppure approfondire le tue conoscenze frequentando corsi di formazione ad hoc che ti permetteranno di ottenere responsabilità di più alto livello.

Se non vedi l’ora di metterti in gioco in questa nuova avventura, commesse.it è il punto di partenza ideale. Registrati sul nostro portale e resta aggiornato con le offerte di lavoro disponibili nella zona. Non vediamo l’ora di conoscerti e supportarti nella ricerca del tuo prossimo impiego!

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!

Ci sono un sacco di nuove offerte di lavoro che ti stanno aspettando!

?La password deve avere almeno 8 caratteri
?Te lo chiediamo per mostrarti i lavori più vicini a te

Potrebbe interessarti...

Chi è il Retail Manager, cosa fa e quanto guadagna? In questo articolo di commesse.it potrai soddisfare le tue curiosità a proposito della figura professionale manageriale del settore della vendita al dettaglio.

Leggi articolo

Conoscevi la professione del banconista? Se desideri conoscere di più su questa figura, hai trovato l'articolo perfetto per te!

Leggi articolo

Non ancora del tutto conosciuta, la figura del personal shopper è davvero interessante! Curioso/a di scoprire di più?

Leggi articolo